PIRAMIDE GABBER.

Un’orda di cadetti del primo anno che si arrampica su un obelisco alto quasi 7 metri ricoperto di lardo. Questo è quello che accade ogni anno ad Annapolis, Maryland, dove i ragazzi (ma ci sono anche delle signorine) della Marina Militare creano un muro di corpi per arrivare in cima all’Herndon Monument della United States Naval Academy. Si tratta di una tradizione che viene svolta alla fine del primo anno e il primo tra loro che riesce a raggiungere la punta deve porvi il tipico cappello da marinaio, proprio del grado successivo.Il segreto per arrampicarsi in cima è strapparsi le maglie di dosso per togliere il lardo dall’obelisco e creare una piramide umana con più persone possibili. Risultato: un tourbillon di corpi in tensione, sudore, mani che volano dovunque e espressioni impagabili, tra l’agonia e l’estasi, insomma una PIRAMIDE GABBER!


Moderna, emancipata, contemporanea, di ampio spettro, artistica, intellettuale, vegetativa, post-organica, sperimentale, anti-stress, intelligente, straordinaria. Tutti questi aggettivi sono spesso utilizzati per descrivere la musica elettronica, con DJ BALLI (sonicbelligeranza.com) le cose stanno in modo diverso.